Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Adelaide Amendola

Romanzo familiare

di Adelaide Amendola

editore: Novecento Editore

pagine: 281

«Dalla città in cui mi ero trasferita tornavo spesso a trovare mia madre… Allora il passato, tutto il vissuto di quella casa, con le sue schiere di nonni e di zii, di governanti, di figliocci, di famigli, con le sue malattie, le sue feste, le sue tragedie, i suoi veleni e la sua allegria, con i tic e le manie della sua variegata popolazione, mi assediava la mente e il cuore in maniera dolorosa e spietata. Ma anche questa sensazione era come uscita da un sogno, un sogno non mio: il sogno di un’altra persona»
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento